Come raggiungerci:

Il Golfo di Baratti si trova a sud della Provincia di Livorno, nel Comune di Piombino.

Il Golfo di Baratti presenta caratteristiche paesaggistiche e naturalistiche uniche, che devono essere preservate anche tramite un accesso regolamentato di auto, camper e bus. L’accesso è vietato ai veicoli di larghezza superiore ai 2 metri, incluso camper, ad eccezione:

  • Degli autocaravan nel periodo compreso tra il 1 ottobre e il giorno precedente la Pasqua, limitatamente all’orario 10.00-16.30 per la visita al Parco archeologico. Nel periodo compreso tra Pasqua e il 31 maggio la sosta è consentita limitatamente all’orario 10.00-16.30 per la visita al Parco archeologico ad eccezione del sabato, la domenica, il 25 aprile e il 1 maggio.
  • Negli altri periodi dell’anno i camper possono parcheggiare nell’area di Caldanelle (ingresso strada per Baratti), collegata all’ingresso del Parco da un servizio bus/navetta (servizio navetta Caldanelle – San Cerbone). Quest’area offre parcheggio anche a tutti i bus privati non diretti al Parco di Baratti.Per quanto riguarda l’accesso degli autobus all’area vale quanto indicato nell’ordinanza N° 29 del 03/03/2017 della Polizia Municipale del Comune di Piombino.
Dove e Come Parcheggiare

Richiedi ulteriori Info

Per ulteriori info su come raggiungere il Golfo di Baratti contattaci:

    Trova nel Sito

    Arrivare Via Terra

    Venendo dalla parte a Nord percorrete la strada “variante Aurelia SS1” in direzione di Grosseto, prendete poi l’uscita di San Vincenzo Nord, seguite la    direzione Piombino, girate a sinistra: SP39 – via Aurelia Nord, attraversate la cittadina di San Vincenzo, prendete SP39, alla rotonda prendete la 1° uscita continuate su SP23 – via Roma, continuate su SP23 – via della Principessa per circa 10 km quindi arrivati a una rotatoria girate a destra, siete arrivati alla località Baratti. In alternativa sempre da Nord ,nei periodi più trafficati, potete percorrere  un’altra strada,quella  che collega Baratti a Venturina. Si chiama Via delle Caldanelle ed è necessario una volta a San Vincenzo, proseguire tramite la vecchia Aurelia verso Venturina, appena giunti a  Venturina, prima di passare le piscine di Caldana, noterete facilmente una strada sulla destra riconoscibili dalla particolarita’ che  è fiancheggiata da una lunga fila di alberi, con un cartello che indica “Baratti”. da sud:per chi viene da sud della regione , percorrete  la Variante Aurelia SS1 in direzione Livorno, passate in prossimità della cittadina di Venturina e  seguite la direzione Piombino – Isola D’Elba, continuate poi  su SS398 – via Val di Cornia, continuate  su SP23bis – via della Base Geodetica, in località Fiorentina continuate su SP23 per circa 4 km e giunti a una rotatoria girate a sinistra,siete arrivati alla  località Baratti. Un altra alternativa possibile per arrivare sempre per chi giunge da sud e’ quella che  una volta usciti a Venturina, proseguite per San Vincenzo percorrendo la vecchia Aurelia, superate il nucleo abitato incontrerete alla vostra destra, il complesso delle terme di Caldana, fate una cinquantina di metri in avanti e sulla vostra sinistra vi troverete una strada alberata con un cartello che indica “Baratti”.

    Arrivare Via Ferrovia

    treno baratti

    Appena giunti  alla stazione di Campiglia Marittima,proseguite in direzione della città di Piombino,scendete alla stazione di Populonia da dove avrete la possibilità di arrivare a destinazione grazie a una navetta estiva.Per orari dei collegamenti ferroviari potete consultare il sito delle Ferrovie dello Stato.

    Arrivare Via Cielo

       

    E‘ possibile arrivare nel golfo anche  tramite gli scali aeroportuali  di Pisa e Firenze: PISA – Aeroporto GALILEO GALILEI: telefono n :+39 050 849111 Sito dell’aeroporto “Galileo Galilei” FIRENZE – Aeroporto di FIRENZE “Peretola”: Firenze-Aeroporto PERETOLA telefono n : +39 055.3061300 Sito dell’aeroporto “Peretola“.

    Arrivare Via Mare

    Possibile arrivare nel  golfo di Baratti anche tramite via mare :

    Toremar:Per conoscere orari e tariffe dei traghetti visitare il sito web www.toremar.it/

    Moby Lines: Per informazioni sui tragitti consultare il sito web www.mobylines.it/.

    Una volta sbarcati al Porto di Piombino dovete  proseguire per tutto il viale regina Margherita, passando invece da via Pisa raggiungete viale Unita d’ Italia fino a imboccare la via della Principessa,percorretela per circa 8 km fino ad arrivare alla rotonda di Baratti,dove girerete a sinistra seguendo l’indicazione Baratti